il dilemma di sempre

fin dalla nascita dei primi obiettivi zoom (1959) il popolo della fotografia si è diviso sulla scelta fra ottica fissa e ottica variabile, facendo i conti fra qualità e praticità.

ovviamente non è semplice stabilire cosa effettivamente è meglio, né forse utile. sicuramente da valutare è l’utilizzo che andremo a fare dell’obiettivo in questione.

la cosa interessante da tenere a mente è, invece, la differenza oggettiva fra un obiettivo zoom e uno a focale fissa, ed è quella che andremo ad analizzare.

Canon EF 27-70mm 1:2,8 Lgli obiettivi zoom nascono con lo scopo di evitare continui cambi di lenti racchiudendo in un unico obiettivo diverse lunghezze focali, peculiarità sicuramente utile nella fotografia digitale in quanto permette di preservare il sensore dalla polvere. senza dubbio il punto di forza dell’obiettivo zoom è la praticità, sia dal punto di vista del trasporto, con alcuni zoom a grande escursione focale non servono altri obiettivi al seguito, sia dal punto di vista dell’utilizzo, si ha (quasi) sempre l’ottica giusta pronta per lo scatto. lo zoom aggiunge inoltre la possibilità di realizzare fotografie creative con l’utilizzo della zoomata durante l’esposizione.

come sempre i lati negativi esistono e, in questo caso, si chiamano peso, prezzo e qualità. il peso in realtà è relativo: un obiettivo zoom pesa in media più di un obiettivo a focale fissa dello stesso livello, ma racchiude in se le funzionalità di almeno due obiettivi fissi…lo zoom pesa più di un fisso, ma non di due! per quanto riguarda il prezzo il ragionamento è simile al fattore peso, le cose cambiano invece quando si parla di qualità…

dettaglio Canon EF 35mm 1:1,4 Lgli obiettivi fissi rappresentano l’eccellenza in fatto di costruzione ottica e ci restituiranno immagini nitide, incise e ben definite, soffrono di meno i riflessi e la distorsione e per questi motivi vengono ritenuti il top della gamma. gli obiettivi a focale fissa riescono inoltre a raggiungere aperture massime di diaframma maggiori rispetto agli zoom.

chiaramente un corredo fotografico si può comporre di obiettivi zoom e obiettivi fissi, e questa forse è la scelta più appropriata per non escludersi nessuna possibilità. scegliere l’obiettivo zoom per la sua praticità e magari affiancarlo con un fisso luminoso per le situazioni più estreme può essere la scelta giusta per tutti.

Tag:, , ,

Trackbacks / Pingbacks

  1. corredo obiettivi fissi « - 8 ottobre 2012

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: